Il progetto

Il progetto Space Metropoliz nasce con l’intento di utilizzare il cinema come strumento di aggregazione, di progettazione e di trasformazione del territorio, e per contribuire alla rigenerazione socio-ambientale del Metropoliz, un’ex fabbrica abbandonata e oggi occupata da 200 persone senza casa.

Il cinema diventa dunque un dispositivo per entrare al Metropoliz e raccontarne le storie, i sogni e le ambizioni, ma è anche uno strumento per progettare e realizzare insieme agli abitanti della fabbrica e del quartiere un nuovo spazio di convivenza.

uomosullaluna

E quale migliore metafora, per realizzare questa “utopia”, se non la Luna, che i trattati internazionali definiscono come “patrimonio comune dell’umanità dove sono bandite, oltre alle armi, qualunque forma di appropriazione nazionale o rivendicazione di sovranità, nonché l’esercizio della proprietà privata”.

Space Metropoliz è: a) un cortometraggio cinematografico e un film documentario, b) un esperimento di riqualificazione e di progettazione partecipata, c) una installazione artistica, d) un ciclo di laboratori creativi condivisi, e) una ricerca antropologica, f) uno spazio temporaneo per l’arte, i) e molto altro ancora.