La colonna sonora di Space Metropoliz

Era il 22 settembre del 2011. Al MACRO di Testaccio Giorgio (de Finis) esponeva i suoi scatti per il Festival Internazionale di Fotografia di Roma. Il titolo della sua mostra era “Ritratti prima della partenza” e presentava una selezione di scatti realizzati durante il progetto di Space Metropoliz.
Tantissime le persone intervenute al MACRO per l’inaugurazione della mostra, tra queste anche il giovane cantante della brand romana Bicchiere Mezzo Pieno, David Colangelis.
Rimase molto colpito dalle foto di Giorgio e dal progetto di Space Metropoliz, e qualche settimana dopo ci chiamò per dirci che, ispirato da ciò che aveva visto quella sera del 22 settembre, aveva scritto un pezzo intitolato, appunto, Space Metropoliz.
Quando lo abbiamo sentito per la prima volta, Giorgio ed io, abbiamo provato una grandissima emozione, perché stavamo ascoltando, in parole e musica, esattamente ciò che avevamo voluto realizzare con il nostro progetto.
L’incontro, del tutto casuale (come quasi tutte le cose meravigliose accadute durante le riprese di Space Metropoliz), tra noi è David ha così dato vita ad uno dei brani più belli e romantici della colonna sonora del film.